Mario Lodi: eventi e iniziative per celebrare il centenario del grande scrittore e pedagogista

Di

mario-lodi

Il 2022 sarà il centenario di Mario Lodi, pedagogista, scrittore, insegnante e autore del famosissimo libro per bambini Cipì. Una figura straordinaria che ha contribuito enormemente allo sviluppo della scuola italiana, dell’educazione e della letteratura per l’infanzia, e che a partire da questi mesi verrà ricordato attraverso numerosi eventi e iniziative.

Mario Lodi nasce il 17 febbraio 1922 a Piadena, in provincia di Cremona, ma la sua storia di educatore e pedagogista ha inizio nel 1948 nella scuola elementare di Cremona. Diventato maestro di ruolo, nonostante possieda un diploma all’Istituto Magistrale, Mario Lodi inizia a mettere in discussione le sue conoscenze e la sua preparazione. Sono gli anni in cui diversi insegnanti iniziano a mettere in dubbio l’efficacia del vecchio sistema scolastico italiano, giudicato troppo autoritario e inefficace nello sviluppare e stimolare le capacità creative dei bambini. Dalla Francia arrivano le nuove teorie pedagogiche di Celestin Freinet e Mario Lodi decide di iniziare a frequentare seminari e convegni per imparare nuove metodologie di insegnamento, più appropriate e incentrate prevalentemente su attività espressive come la pittura e la scrittura individuale di storie. Saranno proprio queste le teorie e le metodologie che entreranno a far parte dei suoi insegnamenti.

Nel 1956 ottiene il trasferimento alla scuola elementare di Piadena e qui, oltre all’insegnamento si dedica anche alla scrittura di libri: non solo storie per l’infanzia, scritte insieme ai suoi alunni, come nel caso di Cipì, ma anche libri legati all’educazione pedagogica e alle riflessioni maturate durante le prime esperienze di giovane insegnante, C’è speranza se questo accade al vho (1963), il paese sbagliato (1971) e cominciare dal bambino (1983).

Gli eventi e le iniziative per celebrare il centenario di Mario Lodi

Il 2022 sarà il centenario della sua nascita e per l’occasione il Centro Promotore per le Celebrazioni del Centenario di Mario Lodi https://www.centenariomariolodi.it/ , a partire dal mese di ottobre 2021, ha in programma diverse iniziative per ricordare e dare visibilità agli insegnamenti che Mario Lodi ci ha lasciato. L’obiettivo delle iniziative sarà far conoscere ai giovani le sue opere, riadattandole in chiave contemporanea e cercando di mettere al centro i bambini, le loro emozioni e la loro libertà di esprimersi. 

Tra gli eventi organizzati vi consigliamo “Se io fossi Cipì” https://www.centenariomariolodi.it/se-io-fossi-cipi/, un contest creativo e gratuito ispirato all’opera Cipì di Mario Lodi e un’occasione unica per insegnare ai bambini a esprimere i loro pensieri e la loro visione del mondo. Seguendo gli insegnamenti di Mario Lodi, ovvero contribuire positivamente alla crescita dei bambini dando loro la libertà di esprimersi con ogni forma di comunicazione, il contest si rivolge a bambini, insegnanti ed educatori, invitandoli a realizzare racconti, disegni, podcast o video ispirati alla storia di Cipì. 

Per partecipare al contest i materiali dovranno essere inviati entro il 30 gennaio 2022 e i racconti più belli e significativi verranno successivamente letti durante gli altri eventi realizzati in occasione del centenario.

Per poter consultare l’intero programma degli event realizzati in occasione del centenario, potete consultare il sito ufficiale del Centro Promotore per le Celebrazioni del Centenario di Mario Lodi https://www.centenariomariolodi.it/partecipa-anche-tu/iniziative/ 

La foto in apertura è presa dal sito www.centenariomariolodi.it

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contenuti correlati

Ceresio in Giallo premio ragazzi 2022

Ceresio in Giallo lancia un nuovo premio per i ragazzi

di

Dopo il successo dell’edizione 2021-2022, con oltre 400 opere in gara, culminata con la vittoria del giallista Piergiorgio Pulixi, torna con tante novità Ceresio in Giallo, concorso letterario internazionale promosso dalla Pro Loco […]

Leggi
vincitore bancarellino 2022

Giuseppe Festa è il vincitore della 65° edizione del Premio Bancarellino con “I lucci della via Lago”

di

Il Bancarellino, giunto alla sua 65esima edizione, è un premio letterario riservato ai libri per ragazzi, di autori italiani e stranieri pubblicati in Italia. Il premio viene assegnato ogni anno […]

Leggi
Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2022

Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2022: Peter Van den Ende è il vincitore della migliore narrazione per immagini

di

Peter Van den Ende con Il viaggio è il vincitore del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2022 per la migliore narrazione per immagini, Il nuovo premio nato “con l’obiettivo di sostenere […]

Leggi
concorso-letterario-giana-anguissola-di-travo-2022

Concorso letterario Giana Anguissola di Travo: al via il bando 2022

di

La scrittrice piacentina Giana Anguissola (1906-1966) è una delle autrici per ragazzi più amate, pubblicate e vendute d’Italia, e le sue eroine, determinate e piene di talento, hanno ispirato e […]

Leggi
salone libro torino 2022

Ritorna il Salone internazionale del libro 2022!

di

A Maggio Torino si trasforma nuovamente nella capitale della cultura. Dopo solo 7 mesi dall’edizione del 2021, la città torna a festeggiare il libro e la letteratura con il Salone […]

Leggi
Bologna Children's Book Fair 2022

Bologna Children's Book Fair 2022

di

Con l’inizio della primavera, il 21 marzo 2022, Bologna accoglierà la 59a edizione di Bologna Children’s Book Fair, un evento internazionale dedicato al mondo dell’editoria per ragazzi. Ogni anno BCBF […]

Leggi